Loading..

Product was successfully added to your shopping cart.

5

Product was successfully added to your comparison list.

0 Com

5 ebook per comprendere gli Stati Uniti

Si parla spesso di costruire gli Stati Uniti d’Europa ispirandosi al modello americano, figlio di quella stessa Europa che ha perso definitivamente il suo ruolo di protagonista della storia politica, economica e culturale mondiale, da quel 4 luglio 1776, giorno della dichiarazione di indipendenza dal Regno di Gran Bretagna, che ha dato ufficialmente vita agli Stati Uniti d'America.

Per capire l’evoluzione del Paese, che muove le pedine della storia contemporanea, una selezione di 5 ebook con le citazioni che raccontano gli Stati Uniti d’America dalle origini ai giorni d’oggi.

I titoli sono in offerta dal 13 al 28 febbraio e su TIMreading li puoi leggere in streaming direttamente sul tuo smartphone!

Copertina Vestivamo da Superman di Bill Bryson La lettera scarlatta di Nathaniel Hawthorne

Nessun uomo può, per un tempo considerevole, portare una faccia per sé e un'altra per la moltitudine, senza infine confonderle e non sapere piú quale delle due sia la vera.
Nuova Inghilterra, 1642. Nella Boston puritana del XVII secolo Hester Prynne ha dato alla luce una bambina, nonostante il marito sia assente da anni dalla città. La bella Hester sarà condannata a portare sempre, ricamata sul petto, una grande «A» rossa che l’addita al pubblico disprezzo come “adultera”. Hawthorne tratta in questo romanzo la psicologia del peccato, indagando con sottile sensibilità l’effetto che la colpa produce sulle diverse nature umane, e invita a rifuggire ogni ipocrisia e ad affrontare quel male cui sembra di non potersi sottrarre se non, appunto, superandolo in una specie di tragica catarsi.

 12 anni schiavo di Solomon Northup

La vita è cara a ogni essere vivente; persino il verme che striscia per terra si batterà per conservarla. E in quel frangente era cara a me, sebbene venissi maltrattato e vivessi in schiavitù.
Lo sconvolgente racconto – scritto in prima persona dall’autore Solomon Northup e pubblicato nel 1853 –sulla sua vita di uomo di colore nato libero, venduto e costretto in schiavitù per dodici interminabili anni. Con l'avvento al potere di Abraham Lincoln, nel 1860 inizia una rivolta da parte di Lincoln stesso contro la schiavitù dei neri. Un anno dopo scoppia la Guerra di Secessione tra Nord e Sud e alla fine di questo conflitto, nel 1865, viene abolita la schiavitù dei neri d'Africa e Solomon potrà essere per sempre un uomo libero. Nel 2013 esce il film basato sulla sua storia diretto dal regista Steve Mc Queen e vincitore di tre Oscar.

 L’estate in cui accadde tutto di Bill Bryson

La gente guardava con fiducia anche al futuro, come non avrebbe fatto mai più.
Popolato di luoghi e figure indimenticabili, l’ambiente familiare della tranquilla Des Moines in cui è cresciuto l’autore, persa nelle grandi pianure del Midwest, non è solo il paradigma di un’America felice, innocente e poco consapevole. È l’osservatorio privilegiato per raccontare l’involontario umorismo di una nazione che la Seconda guerra mondiale ha lasciato più ricca e più energica, ma che vive nell’ossessione dei comunisti e della bomba H, e che sembra crogiolarsi nell’ingenua convinzione che il futuro a portata di mano sarà strabiliante e colorato come in uno dei film di fantascienza di cui il giovane Bryson è appassionato spettatore. McCarthy e i fumetti, le fiere di paese e Disneyland, i primi cibi precotti e le esplosioni nucleari appena fuori Las Vegas: un catalogo di eventi e ricordi che ricostruisce con un tocco di nostalgia la stagione in cui il mondo coltivava ancora dei sogni.

Non chiederti cosa il tuo paese può fare per te, chiediti cosa puoi fare tu per il tuo paese di John Fitzgerald Kennedy

Io sono un idealista senza illusioni
Il 22 novembre 1963, John Fitzgerald Kennedy viene ucciso mentre il corteo presidenziale percorre le strade della città di Dallas. È uno degli episodi più tragici, commoventi e discussi della storia americana. Ancora oggi l’eredità culturale e politica della presidenza Kennedy continua a essere attuale e a infondere speranza e coraggio in tutto il mondo. Riaffermando con forza e passione i valori della pace e della cultura, della difesa dei diritti civili e della libertà, John Fitzgerald Kennedy ci invita non solo a immaginare un mondo migliore ma a prendere direttamente parte al cambiamento. 

L’America di Trump di Noam Chomsky

La mobilitazione e l’attivismo popolari, se ben organizzati e gestiti, possono avere un peso enorme. E non dobbiamo dimenticare che la posta in gioco è davvero alta.
In tre interviste Chomsky esamina la situazione degli Stati Uniti nel momento dell’elezione di Donald Trump alla presidenza. Lucido e impietoso come sempre, il grande intellettuale ci spiega quello che sta accadendo, senza risparmiarci alcun dettaglio del disastro a cui l’America (e con lei inevitabilmente il resto del mondo) sembra andare allegramente incontro. La speranza, oggi, è affidata a ciascuno di noi.

Scrivi un commento

Autenticati per inviare un commento.

clicca qui per autenticarti