Loading..

Product was successfully added to your shopping cart.

5

Product was successfully added to your comparison list.

0 Com

Arte e mistero ne "La camera d'ambra" di Matilde Asensi

La camera d’ambra di Matilde Asensi È una delle autrici spagnole più lette al mondo, complice la sua incredibile erudizione nel raccontare avvincenti e misteriose avventure storico-archeologiche. Lei è Matilde Asensi.

Nata ad Alicante nel 1962 e laureata in giornalismo, ha all’attivo un grande numero di titoli di successo che l’hanno consacrata regina assoluta dell’intrigo storico. Il suo segreto? L’enorme «potere delle parole». In una recente intervista ha dichiarato: «Noi apprendiamo tutto attraverso 5 porte, i 5 sensi. Ma già da piccoli capiamo che le parole possono portare alla felicità o alla disperazione: e secondo me non c'è potere più grande di questo». Un potere che Matilde Asensi ha sapientemente messo a frutto.

Il suo primo romanzo è La camera d’ambra, best seller in Spagna. Pubblicato nel 1999, il volume è rimasto inedito in Italia sino al 2010. I lettori Italiani hanno quindi conosciuto prima le opere successive della Asensi, e solo dopo hanno potuto scoprire il romanzo che ha dato il là allo straordinario successo di questa grande scrittrice.

La protagonista dell’opera è Ana Galdeano, antiquaria sui generis che, smesse le vesti ufficiali, conduce una seconda vita: fa parte, infatti, di un gruppo di esperti d’arte che falsificano e rubano opere di immenso valore per rivenderle al miglior offerente. Sono sei, si fanno chiamare il Gruppo degli Scacchi e stanno per imbattersi in un ritrovamento misterioso…

Se ancora non avete avuto il piacere di conoscere questa autrice raffinata e coinvolgente, vi consigliamo quindi di iniziare dall’inizio e tuffarvi subito nell’avventura de La camera d’ambra, in offerta speciale su TIMreading per tutto il mese di gennaio. E poi, via con gli altri!
Buona lettura.

Scrivi un commento

Autenticati per inviare un commento.

clicca qui per autenticarti