Loading..

Product was successfully added to your shopping cart.

5

Product was successfully added to your comparison list.

0 Com

Sono capricorno quindi leggo

Leggere è anche una questione di oroscopo: se il segno zodiacale ci influenza in amore, lavoro e salute, perché non dovrebbe farlo anche nel nostro tempo libero, per esempio facendoci preferire un tipo di lettura a un altro? In questo inizio anno dedichiamo i nostri consigli di lettura, scorrendo il catalogo di TIMREADING, a tutti i nati e a tutte le nate nel segno del Capricorno.

Tenaci, caparbi, razionali e inarrestabili verso la vetta proprio come lo stambecco che li rappresenta, così sono i nati nel Capricorno. Tra i loro generi letterari preferiti ci sono i gialli più classici, con gli enigmi da risolvere indizio dopo indizio, e la fantascienza speculativa, che li attrae per il gusto della scoperta e per le invenzioni tecnologiche che consentono di arrivare dove nessuno è mai stato prima.

Il 2018 si preannuncia grandioso, l’anno nel quale i progetti su cui ci si è spesi lungamente potranno essere realizzati con successo e per farvi affrontare con il giusto spirito questi dodici mesi di conquiste vi consigliamo la lettura delle biografie di due personaggi storici a cui ispirarsi senza alcuna modestia: Alessandro Magno e Gengis Kahn.

gengis-khan-vito-bianchi-

Alessandro Magno di Claude Mossé, vi farà ripercorrere l’intensa vita del grande conquistatore ellenico che fu di ispirazione a Giulio Cesare e Napoleone: in soli dodici anni conquistò, partendo dalla sua terra, la Macedonia, l’impero persiano arrivando con le sue truppe in India. «Nulla è impossibile per colui che osa», pare abbia detto il giovane imperatore che ebbe come maestro Aristotele, un motto che si adatta benissimo alla grande ambizione che caratterizza i Capricorni.

Andando più a Oriente e più avanti nei secoli, incontriamo il nomade guerriero che assoggettò l’impero più grande che la storia ricordi, Gengis Khan, di cui possiamo leggere le gesta nel saggio di Vito Bianchi. Dalla Mongolia riuscì a raggiungere con le sue micidiali truppe a cavallo l’odierna Turchia, mantenendo unito il vastissimo impero tramite l’imposizione di una moneta unica e una fitta rete di corrieri. Contrariamente a quanto ci si possa aspettare da un condottiero di questa portata, Marco Polo lo descrisse come prudente. La prudenza è un’altra caratteristica dei Capricorno ed è importante quanto il coraggio per chi voglia raggiungere e mantenere risultati importanti.

il-benessere-fisico-e-spirituale-de-montaigne-michel-

Ma non vogliamo montare troppo la testa dotata di corna poderose di questo segno di terra che ha tra i suoi tratti anche un certo senso pratico votato al risparmio: ecco allora una utilissima collana di ebook da leggere in streaming sullo smartphone che i Capricorno apprezzeranno moltissimo, i consigli per risparmiare in casa, in cucina e in viaggio di Tessa Gelisio.

Tra i difetti di questo segno c’è infatti una certa predisposizione al materialismo, per stemperare questa tendenza all’aridità la lettura perfetta è Il benessere fisico e spirituale, un prezioso libro che racchiude brani scelti dai Saggi del filosofo cinquecentesco Michel de Montaigne che dopo aver approfonditamente studiato i filosofi classici latini arrivò alla sua personale via per raggiungere il benessere che si fonda sulla salute intesa come equilibrio tra benessere fisico e spirituale. 

 

Scrivi un commento

Autenticati per inviare un commento.

clicca qui per autenticarti