Loading..

Product was successfully added to your shopping cart.

5

Product was successfully added to your comparison list.

0 Com

Sono in sala d'attesa quindi leggo Dando buca a Godot

Quale ebook in streaming leggere per ingannare un’attesa? Per non farsi sopraffare dal nervosismo mentre si aspetta di essere visitati dal medico, di fare un prelievo di sangue… o di denaro allo sportello della propria banca, oppure mentre si aspetta un treno in ritardo o un aereo per quale siamo arrivati in anticipo e non ci va di fare shopping? O, perché no, in coda alla cassa del supermercato? Sono così tante le ore che trascorriamo in attesa di qualche cosa che riempirle di buone letture non potrà che renderci migliori.

il-deserto-dei-tartari-buzzati-dino

È proprio il racconto di un’attesa uno dei capolavori della letteratura italiana, Il deserto dei tartari di Dino Buzzati. Di fronte all’attesa lunga decenni dell’ufficiale Giovanni Drogo di stanza alla fortezza Bastiani per controllare il confine su una sterminata piana desertica sulla quale un giorno apparirà il Nemico, la vostra corvée sembrerà un’inezia. Un classico sullo scorrere del tempo e sul senso della vita da leggere e rileggere per ricordarci che ogni momento è importante, anche quello trascorso scrutando un orizzonte deserto.

robinson-crusoe-defoe-daniel

È invece scrutando il mare che si consuma un’altra celebre e meravigliosamente narrata attesa lunga una vita della letteratura: è quella di Robinson Crusoe, il naufrago inglese del Seicento, finito su una spiaggia caraibica a causa di una terribile tempesta. Il personaggio inventato da Daniel Dafoeispirandosi a una storia vera, è un giovane che a diciannove anni decide di partire per mare all’avventura, ribellandosi alle volontà paterne. Inizialmente le cose vanno bene, il ragazzo avvia anche un fiorente commercio di canna da zucchero, poi la fatale tempesta lo relega nella più totale solitudine. Lui non si perde d’animo, costruisce un riparo e su una croce segna ogni giorno che passa per non perdere la cognizione del tempo. Sull’isola deserta – che dopo molto tempo si scoprirà popolata di pericolosi indigeni – il naufrago trascorrerà ventotto anni, durante i quali scoprirà la fede in Dio e l’amicizia di Venerdì, un uomo salvato da un sacrifico umano. Un romanzo avvincente che riempirà di avventura molte ore d’attesa.

dando-buca-a-godot-bartezzaghi-stefano-

Se però siete più desiderosi di leggerezza che di riflessioni profonde, perché certe situazioni da sala d’attesa vi ricordano una commedia del teatro dell’assurdo, allora potreste divertirvi con i giochi di parole di Stefano Bartezzaghi nel suo Dando buca a Godot. Con un titolo così non potrete che sorridere quando scoprirete dal vostro bigliettino che gli utenti in coda davanti a voi sono settantadue. Le due orette di coda scivoleranno via tra le battute che si prendono gioco dei grandi titoli del cinema e della letteratura contenute in questa raccolta.

 

Scrivi un commento

Autenticati per inviare un commento.

clicca qui per autenticarti