Loading..

Product was successfully added to your shopping cart.

5

Product was successfully added to your comparison list.

0 Com

Al Festival di Venezia 2017: una storia di amicizia che ha attraversato il deserto

Venezia di notte indossa la sua maschera più bella e un mantello nero che si snoda fra calle e vicoli stretti, come un ricamo damascato. La luna disegna riflessi dorati, mentre l’acqua avvolge tutto restituendo immagini sfocate e bizantine di un tempo magico, sospeso. 

Venezia a Settembre è un set-cinematografico. Fermata “Lido”, si arriva portati dalle onde della Laguna, e si è già in un film. Un lungo tappeto rosso, luci e flash accompagnano star italiane e internazionali del calibro di George Clooney e Julienne Moore che sfilano, salutano e brillano nei loro sorrisi migliori.  

Benvenuti alla 47esima mostra d’arte cinematografica di Venezia.
Un evento unico, irripetibile, con vista mare. 

Lo sanno bene i numerosi appassionati che mesi prima corrono ad acquistare i biglietti.
Tanti i film in concorso, ardua la scelta. La certezza di un regista famoso o la scommessa di un emergente? 

Quest’anno a stupire è Andrew Haigh. Conosciuto dopo il film Weekend del 2011, al Festival porta, nella principale sezione del Concorso, il suo ultimo lavoro: Lean on Pete

La ballata di Charley Thompson di Vlautin Willy

Il film è tratto dal romanzo di Willy Vlautin -“La ballata di Charley Thompson”- nel quale il regista dice di avere ritrovato una storia affascinante e potente e il senso di una gentilezza che ha il sapore polveroso e luminoso della grande narrativa americana.               

Charley Thompson è un quindicenne animato dal sogno americano: diventare un campione di football. Ma la sua è una vita sempre in fuga da qualcuno o qualcosa, sempre di passaggio e poi via, senza una direzione precisa. 

‘Lean on Pete’ è il nome di un vecchio cavallo zoppo in cui Charley si imbatte e che diventerà ben presto il suo unico amico. 
Insieme a Pete, il giovane protagonista deciderà di prendere in mano il proprio destino e partire, tuffandosi in un lungo viaggio senza meta. Migliaia di chilometri a piedi su strade e sentieri polverosi.

Con un on the road appassionato e commovente, Willy Vlautin ci porta nel cuore del grande deserto americano, quello dei panorami smisurati e quello che sta dentro la vita di persone sole e disperse. Un deserto che Charley Thompson dovrà attraversare insieme al suo cavallo, in cerca di un posto che possa finalmente chiamare casa.
Splendida l’interpretazione di Charlie Plummer, capelli biondi e viso pulito, che gli è valsa la vittoria del Premio ‘Marcello Mastroianni’, dedicato agli attori emergenti. 

Una storia dura eppure piena d'amore, avventura e calore, un ebook pratico da leggere in streaming su TIMREADING in attesa che il film esca nelle sale e ogni volta che, anche solo con il cuore, vorrete andare lontano.

 

Scrivi un commento

Autenticati per inviare un commento.

clicca qui per autenticarti