Loading..

Product was successfully added to your shopping cart.

5

Product was successfully added to your comparison list.

0 Com

Assassinio sull'Orient Express: al cinema il leggendario giallo di Agatha Christie

assassinio-sull-orient-express-christie-agatha

Pronti a salire a bordo del leggendario Orient Express? L'atteso nuovo adattamento cinematografico di uno dei più celebri romanzi di Agatha Christie, "Assassinio sull'Orient Express", sbarca oggi nei cinema italiani. La pellicola è diretta da Keneth Branagh che interpreta anche Hercule Poirot, l'intramontabile investigatore belga nato dalla penna della regina del giallo. Come nella versione del 1974 di Sidney Lumet, il cast è di altissimo livello: se il precedente adattamento sfoggiava attori del calibro di Ingrid Bergman, Sean Connery, Lauren Bacall e Albert Finney nei panni di Poirot, in questo potremo ammirare dei colossi dello star system contemporaneo quali Johnny Depp, Michelle Pfeiffer, Willem Dafoe, Judy Dench e Penelope Cruz. Cambiano gli interpreti ma non la trama e nemmeno la psicologia dei leggendari personaggi del romanzo di Agatha Chrisite. Come Poirot, "un uomo ossessivo compulsivo dalla mente brillante" come lo ha definito Kenneth Branagh. Una variazione non indifferente, i baffi del celebre detective. Quelli di Finney nel 1974 non erano molto pronunciati, un dettaglio poco gradito alla celebre scrittrice britannica che li aveva immaginati più grandi. In questa nuova versione i baffi del Poirot interpretato da Keneth Branagh, molto più iconici rispetto al precedente adattamento, rendono giustizia al personaggio letterario.

"Sono così - ha spiegato il regista - per indicazione di Agatha Christie stessa. Lei disse che Poirot doveva avere i baffi più maestosi di tutta l'Inghilterra".

Scopri il trailer ufficiale!

 

Volete  prepararvi alla visione del film? Non potete fare altro che divorare l'imperdibile bestseller di Agatha Christie su TIMREADING: “Assassinio sull'Orient Express”, un ebook da leggere e rileggere in streaming, comodamente dal vostro smartphone o tablet, ovunque voi siate. Un capolavoro senza tempo, uno dei gialli deduttivi più riusciti della letteratura: salito a bordo del leggendario Orient Express, partito da Istanbul e diretto a Calais, il detective Hercule Poirot è costretto a occuparsi di un efferato delitto. Nel pieno della notte l’ambiguo mister Ratchett, che il giorno prima aveva chiesto protezione allo stesso Poirot in cambio di una grossa somma di denaro prontamente rifiutata dal detective, viene trovato morto nella sua cabina. L'abbondante nevicata che blocca il convoglio per parecchie ore in Jugoslavia, permette a Poirot di cominciare le sue indagini per trovare il colpevole, nascosto tra i dodici passeggeri del vagone. L'investigatore scopre piano piano i vari personaggi. Chi ha qualcosa da nascondere? L'anziana principessa russa Dragomiroff o l'eccentrica americana, la signora Hubbard? L'esuberante venditore di automobili Foscarelli o Greta Ohlsson, la mite missionaria svedese? L’attenzione del detective deve spostarsi anche su altri passeggeri? Fra esitazioni, reticenze e contraddizioni degli interrogati, Poirot si avvicina lentamente alla verità...

 

Scrivi un commento

Autenticati per inviare un commento.

clicca qui per autenticarti