Loading..

Product was successfully added to your shopping cart.

5

Product was successfully added to your comparison list.

0 Com

10 eventi imperdibili al Salone del Libro di Torino 2016

Ci siamo: la settimana più attesa dell’anno da appassionati di libri e lettura è appena cominciata. Da giovedì 12 e fino a lunedì 16 Maggio riapre i battenti il Salone Internazionale del Libro di Torino, arrivato alla 29^ edizione e quest’anno più ricco che mai di eventi. 

Strumenti indispensabili per affrontare in modo smart e digitale il Salone è lo smartphone, su cui scaricare l’App ufficiale dell’evento, seguire su twitter l’hashtag #SalTo16 (e quello non ufficiale ) e naturalmente l’App TIMreading, con la quale leggere in libertà tantissimi libri digitali (e se vi registrate in App c’è una bella sorpresa…) 

Abbiamo scelto per voi 10 appuntamenti da non perdere al Salone del Libro 2016: fateci sapere i vostri preferiti con un commento al post!

La Puglia (e Checco Zalone) incontra il Salone

Quest’anno la regione ospite del Salone del Libro è la Puglia, che in Piemonte ha già profonde radici piantate negli anni della grande emigrazione e ancora più che mai robuste. A fare da ambasciatore alla regione del tacco d’Italia sarà un ospite non letterario ma di sicuro impatto mediatico: Checco Zalone. Il comico barese sarà al Salone venerdì 13 (alla faccia della scaramanzia!) dalle 15. 

Gli idoli degli adolescenti Benji e Fede

A suo modo un caso editoriale, la biografia dei due giovanissimi musicisti Benjamin Mascolo e Federico Rossi – in arte Benji e Fede – darà l’opportunità a tante adolescenti (accompagnate da relativi genitori?) di conoscere dal vivo i propri beniamini. E magari fare un giro tra gli stand per esplorare alla scoperta di nuove letture. L’appuntamento è per il 12 maggio alle 18.30

Un premio Pulitzer a Torino

Michael Cunningham è un autore americano, vincitore del premio Pulitzer per la narrativa e divenuto celebre grazie al romanzo Le ore (da cui è tratto l’omonimo film con Nicole Kidman). Sarà presente al Salone per presentare il suo ultimo lavoro, Un cigno selvatico, edito dalla neonata casa editrice La nave di Teseo. Una raccolta di fiabe in salsa noir, per chi ama i classici ma non gli happy endings. Potrete incontrarlo al Salone il 15 maggio alle 18.30 o, se lo desiderate, in un’atmosfera più informale alla Residenza Temporanea Luoghicomuni, nel vivace quartiere San Salvario di Torino, per uno degli appuntamenti del Salone OFF.

Tavola rotonda per inguaribili romantiche

“È verità universalmente riconosciuta che uno scapolo in possesso di un solido patrimonio debba essere in cerca di moglie”. Uno degli incipit più amati dalle ragazze romantiche di mezzo mondo, le stesse che oggi acquistano i romanzi di Sophie Kinsella, Jamie McGuire e Anna Premoli. Proprio lei, ormai affermata autrice di romanzi come Ti prego lasciati odiare e L'amore non è mai una cosa semplice  sarà protagonista di un dibattito dal titolo Orgoglio, pregiudizio e Chick Lit il 14 maggio dalle 19.30

Gomorra, 10 anni dopo

Sono passati 10 anni da quando Roberto Saviano pubblicò Gomorra. Libro tuttora attualissimo, fonte di ispirazione per film e serie TV, ma soprattutto strumento per prendere coscienza del tentacolare mostro della camorra. Per celebrarne il decimo anniversario e scoprire di più su come quel libro abbia cambiato la nostra percezione (oltre che aver stravolto la vita dell’autore), Saviano sarà al Salone il 14 maggio alle 15

Il Salone del fumetto

Il Salone del Libro è letteratura, certo, ma anche tanto fumetto. Si comincia da Silver il 12 maggio dalle 15.30, si prosegue con le dissacranti recensioni cinematografiche di Leo Ortolani, papà di RatMan sabato 14 dalle 17, si conclude in bellezza con Zerocalcare e il suo ultimo lavoro Kobane calling, reportage disegnato del suo viaggio in Siria, domenica 15 alle 16.30. Per tutti si prevedono delle signing session, quindi munitevi di libro, un pennarello e (tanta) pazienza.

Scrittori in erba

Il Salone del Libro è sempre popolato di grandi scrittori ormai affermati. Ma c’è spazio, e tanto, per chi il romanzo lo tiene ancora nel cassetto in attesa che qualcuno voglia pubblicarlo. Il 15 maggio alle 12, ad esempio, un interessante dibattito con Alessandra Carnevali e e Angela Iezzi, vincitrici lo scorso anno del premio letterario Il mio Esordio, indetto dalla casa editrice Newton Compton, che discutono proprio su opportunità (e forse minacce?) della ricerca del successo attraverso i canali digitali.

Altro appuntamento scrittori affamati di fama è il torneo letterario IoScrittore, indetto da GeMS,  che vedrà concludersi la prima fase il 14 maggio alle 15.30, con l’annuncio dei 300 romanzi che proseguono alla fase successiva e la premiazione dei vincitori del contest #twincipit, incipit postati su Facebook e Twitter diventati racconti in collaborazione con Lorenzo Marone.

BalLume di giallo con Marco Malvaldi

Attesissimo e ormai consacratosi come uno dei migliori giallisti italiani, Marco Malvaldi sarà al Salone del Libro per presentare il suo nuovo romanzo, La battaglia navale, nel quale sono ancora protagonisti i terribili vecchietti del BarLume. Un successo decretato anche dalle prime posizioni della classifica TIMreading che Malvaldi occupa stabilmente da qualche settimana. Appuntamento sabato 14 maggio alle 21

Salone del Thriller

A proposito di giallo, Malvaldi sarà in ottima compagnia al Salone del Libro. Girando tra gli stand del Lingotto potrete incontrare anche Jeffery Deaver che presenterà il suo nuovo romanzo Il bacio d’acciaio, Roberto Costantini che ha da poco pubblicato La moglie perfetta, Donato Carrisi che ha raggiunto un grande successo di vendite con La ragazza nella nebbia e Giancarlo de Cataldo, nome caldo sempre apprezzato  da registi e sceneggiatori. 

Fuori dal Salone

Se le atmosfere da fiera vi stanno strette, la confusione non fa per voi, Torino è Salone del Libro anche fuori dalle mura del Lingotto. Il tempo previsto non è dei migliori, ma poter incontrare il già citato Michel Cunningham, stringere la mano all’autrice de L’eleganza del riccio Muriel Barbery (Libreria Borgopò, domenica 15), o conoscere dal vivo la regina dei bestseller in Spagna Clara Sánchez (sabato alle 10.30 alla biblioteca Archimede) val bene qualche goccia di pioggia. Altri appuntamenti interessanti sono il reading del torinese Giuseppe Culicchia alla fermata della metropolitana Lingotto, e una merenda a base di pane e cioccolata per tutti i bimbi (offerta in occasione del centenario della nascita di Roald Dahl). 

Scrivi un commento

Autenticati per inviare un commento.

clicca qui per autenticarti